PILLOLE DI PROGETTAZIONE IN POLIURETANO: Poppette

Le poppette sono utilizzate per realizzare l’assemblaggio meccanico dei componenti oppure come sedi di elementi di fissaggio quali viti autofilettanti, maschianti ed inserti vari (inseriti nello stampo, a pressione).

poppette_fig1

FIG 1 – L’eccesso di materiale intorno alle poppette, crea problemi di stampaggio poiché allunga i tempi di permanenza del particolare all’interno dello stampo ed è un inutile spreco di materiale. Inoltre, per evitare inconvenienti estetici (risucchi) sulla superficie esterna e visibile del particolare, in fase di progettazione, si deve tener presente che lo spessore dei colonnini dovrebbe essere inferiore al 60% del valore della parete di attacco.

poppette_fig2

FIG 2 – La poppetta deve essere collocata all’interno di un angolo della figura e collegata alle pareti tramite nervature, che, anche se non unite ai bordi, devono essere presenti, questo per evitare la formazione di cuscinetti d’aria.

poppette_fig3

FIG 3 – Quando è richiesta una riproduzione al 100% della superficie d’appoggio della poppetta, è spesso necessario conferire alle poppette dimensioni maggiori di quelle a disegno, che poi devo essere riportate a misura con lavorazioni meccaniche.


Torna indietro