Poliuretano rigido espanso

Tecnicamente il poliuretano rigido espanso è un tecnopolimero per stampaggio a reazione in stampo (RIM) ottenuto mediante la combinazione di due elementi base poliolo e isocianato.

Nella famiglia dei poliuretani rigidi strutturali il poliuretano rigido espanso è un materiale con densità compresa tra 550 gDm 3 e 650 g/Dm 3 caratterizzato dalla tipica struttura a sandwich con una pelle compatta e un nucleo a bassa densità.

Particolarmente indicato per articoli di medio/grandi dimensioni e, grazie al compromesso rigidezza/leggerezza, è negli articoli di peso consistente che si massimizzano le potenzialità di questo il poliuretano rigido espanso.

Potendo far convivere nello stesso particolare stampato spessori diversi (pur all’interno di un certo range) si ottiene una serie di vantaggi tra cui la compattazione dei tempi di progettazione con la conseguente riduzione dei costi sia del progetto che dello stampo.